Parodontologia

La parodontologia si occupa di preservare la salute dei tessuti parodontali, ovvero di quei tessuti che sostengono denti ed impianti, agendo direttamente sulle alterazioni patologiche che portano ad esempio al sanguinamento e alla retrazione del tessuto gengivale e, di conseguenza, anche allo spostamento e caduta dei denti. Questo genere di patologia è conosciuta con il nome di parodontite o parodontopatia. Per arrestarne o rallentarne il processo degenerativo si attuano interventi di parodontologia clinica, ovvero protocolli terapeutici antibatterici e di igiene per i casi meno gravi ed interventi di parodontologia chirurgica per situazioni cliniche maggiormente compromesse.

 

 

Cosa causa la parodontite?

La parodontite è una patologia indotta da batteri particolarmente aggressivi presenti nella placca, la cui gravità e rapidità di sviluppo dipende da qualità e quantità di placca e tartaro. L’ giene scorretta o insufficiente è la causa principale; tuttavia a favorirne l’ insorgenza e la rapidità di progressione è una predisposizione genetica insieme ad abitudini e stili di vita scorretti (fumo, etc)

Quando sono necessarie parodontologia clinica e chirurgica?

La parodontologia clinica

Come qualsiasi altra patologia, la parodontite passa attraverso diversi stadi. Se diagnosticata per tempo, il trattamento più indicato è nell’ ambito della parodontologia clinica: regolari sedute d’igiene orale per la rimozione di placca e tartaro, cause principali di questo disturbo, dalle superfici dentali sopragengivali e sottogengivali; In questo modo è possibile controllare la malattia parodontale impedendone o rallentandone l’avanzamento.

 

parodontologia chirurgica

La parodontologia chirurgica agisce in maniera diretta rimuovendo le cause d’infezione che hanno portato alla formazione della tasca parodontale in cui i batteri proliferano. Osso, gengive e legamento parodontale sono interessati in quanto tessuti di sostegno dei denti. Le gengive vengono sollevate e i tessuti infetti vengono eliminati passando per un una procedura di rimodellamento dell’osso reso irregolare dalla malattia; questo trattamento riduce al minimo le aree di colonizzazione batterica e permette il riposizionamento del tessuto gengivale sano residuo.

Contattaci

Presto saremo online con il sito completo

Scrivici un messaggio

GDPR

Info

tel. 0871.560575
cell. 335.5421930
email. info@clinicadentalerocci.it

Lo studio

Viale B. Croce, 158
66100 Chieti Scalo
Tel. 0871.560575
Cell. 335.5421930

seguici

P.IVA 02386810697

Direttore Sanitario: Dr Antonio Rocci

Iscrizione all'Albo N° 4464 09-03-2006 Chieti

Privacy Policy